Giovedì, 14 Novembre 2019

Principe Sandro PdRende, 23 marzo 2016 - Cinque politici sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri di Cosenza con l'accusa, a vario titolo, di concorso esterno in associazione mafiosa, voto di scambio e corruzione, insieme a 4 esponenti di vertice della cosca di 'ndrangheta "Lanzino-Ruà", egemone in provincia di Cosenza.

Tra i politici arrestati Sandro Principe, del Pd, ex sindaco di Rende, già sottosegretario al Lavoro e già assessore e consigliere regionale, un altro ex sindaco di Rende, Umberto Bernaudo; l'ex consigliere regionale Rosario Mirabelli e l'ex consigliere provinciale Pietro Ruffolo; nonché un ex consigliere comunale. Dalle indagini, secondo gli investigatori, è emerso un "collaudato sistema ultradecennale" ed un "intreccio" politico/mafioso che ha consentito a candidati alle comunali di Rende tenutesi nel '99 e fino al 2011, alle provinciali di Cosenza del 2009 ed alle regionali del 2010, di ottenere l'appoggio elettorale della cosca "Lanzino-Ruà" in cambio di assunzioni e della gestione di locali pubblici.
 L'inchiesta che ha portato agli arresti di oggi è stata condotta dai pm della Dda di Catanzaro Vincenzo Luberto e Pierpaolo Bruni. Oltre all' ex sottosegretario Sandro Principe, gli altri politici coinvolti nell'operazione sono un altro ex sindaco di Rende, Umberto Bernaudo; l'ex consigliere regionale Rosario Mirabelli e l'ex consigliere provinciale Pietro Ruffolo; nonché un ex consigliere comunale di cui al momento non è stata resa nota l'identità. Per tutti sono stati disposti gli arresti domiciliari.
Chiesto sostegno boss detenuto in occasione delle elezioni amministrative a Rende. Venivano stipulati patti elettorali che vedevano costantemente coinvolta la cosca "Lanzino-Ruà" i cui affiliati si adoperavano nel procacciamento di voti non per una particolare fidelizzazione politica, ma per "un ovvio e scontato" perseguimento di interessi della cosca stessa che poteva essere perseguito anche attraverso l'appoggio di candidati diversi o di differenti fazioni. E' quanto sarebbe emerso dall'inchiesta della Dda di Catanzaro che ha portato all'arresto di cinque politici dell'area di Rende e Cosenza. Dalle indagini sarebbe emerso anche che, in occasione della campagna elettorale del 2014 per il rinnovo del consiglio comunale di Rende, sia stato "interessato", benché detenuto, uno dei quattro affiliati raggiunti oggi dalla misura cautelare ed attualmente detenuto al regime del 41 bis. Un interessamento finalizzato, secondo l'accusa, ad ottenere il suo assenso e le indicazioni alla cosca per fornire l'appoggio elettorale secondo prassi già riscontrate in passato. Lo stesso, però, intercettato durante un colloquio in carcere con i congiunti, aveva posto come condizione insuperabile il pagamento di una cospicua somma di denaro e si era lamentato degli scarsi benefici ottenuti dalla cosca nel recente passato, quando si era persino occupato di monitorare l'attività politica dai principali candidati. Le indagini, condotte dal procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro Vincenzo Luberto e dal pm Pierpaolo Bruni e coordinate dal procuratore della Repubblica facente funzioni Giovanni Bombardieri, sono state svolte dal Nucleo investigativo del Comando provinciale di Cosenza. (Ansa)

Lamezia, Roberto Vincenzini primo alla competizione mondiale di estetica e acconciatua

Lamezia, Roberto Vincenzini primo alla...

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - Nelle scorse settimane si è tenuta a Pestum (Salerno) presso il Centro congressi Ariston, il campionato internazionale della Couffure...

Lamezia, la procura generale ricorre in Cassazione per chiedere nuovo processo su incandidabilità Mascaro

Lamezia, la procura generale ricorre...

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - La Procura generale della Repubblica di Catanzaro ha presentato ricorso in Cassazione per un nuovo processo in Corte d'appello relativo...

Aeroporto Lamezia, la Polizia denuncia un passeggero in partenza con 2 proiettili

Aeroporto Lamezia, la Polizia denuncia...

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - Un uomo di 55 anni, in partenza per Francoforte,  ha insospettito gli addetti ai controlli di sicurezza dello scalo lametino....

Lamezia, maltrattamenti: tre divieti avvicinamento

Lamezia, maltrattamenti: tre divieti avvicinamento

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - Tre divieti di avvicinamento per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori sono stati notificati, in distinte circostanze, dagli agenti...

Lamezia, operazione antidroga della Finanza: 19 arresti

Lamezia, operazione antidroga della Finanza:...

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - Sono 19 ordinanze di custodia cautelare, 3 delle quali nei confronti di minori, decine di perquisizioni eseguite: questo è il...

Comunali a Lamezia, vince l'astensionismo e perde lo Stato

Comunali a Lamezia, vince l'astensionismo...

Lamezia Terme, 12 novembre 2019 - Lamezia Terme 48 ore dopo il voto. Ovvero, città che riflette e si interroga su un esito che riporta, comunque...

Lamezia, Ammendola (Mlbc): troppa sfiducia. Bisogna lavorare per portare le persone a votare

Lamezia, Ammendola (Mlbc): troppa sfiducia....

Lamezia Terme, 12 novembre 2019 - "Il centrosinistra a Lamezia Terme esce con le ossa rotte, molti possono essere i  motivi di questa debacle, questa tornata elettorale...

Lamezia, Spinelli (Lista Assieme): subito Consiglio comunale aperto sula sanità

Lamezia, Spinelli (Lista Assieme): subito...

Lamezia Terme, 12 novembre 2019 - "I consensi espressi in favore delle liste civiche a sostegno di Paolo Mascaro non possono che rinforzare la volontà...

CITTA'

Lamezia, Roberto Vincenzi...

13 Novembre 2019
Lamezia, Roberto Vincenzini primo alla competizione mondiale di estetica e acconciatua

Lamezia Terme, 13 novembre 2019 - Nelle scorse settimane si è tenuta a Pestum (Salerno) presso il Ce...

LAMETINO

Conflenti, il sindaco Ser...

09 Novembre 2019
Conflenti, il sindaco Serafino Paola replica su scuola San Mazzeo: tanta confusione da parte di cittadini poco attenti

Conflenti, 9 novembre 2019 - “Ho letto con rispetto, attenzione e pieno coinvolgimento l’esposizione...

CALABRIA

Maltempo, temporali e ven...

12 Novembre 2019
Maltempo, temporali e vento in Calabria: si contano i danni

Catanzaro, 12 novembre 2019 - La costa ionica della Calabria - dove per tutto il giorno è prevista l...

SPORT

Lamezia, festeggiamenti p...

01 Ottobre 2019
Lamezia, festeggiamenti per il centenario della Vigor

Lamezia Terme, 1 ottobre 2019 - Avrebbero certamente voluto festeggiare il centenario in modo d...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}