Sabato, 23 Giugno 2018

Turtoro PaolaCrotone, 15 maggio 2017 - Dove c’è business c’è mafia! Apparentemente uno slogan pubblicitario, effettivamente quanto da anni va emergendo. Nella recente operazione antimafia “Jonny”, partita dalla Dda di Catanzaro, è emerso quel mondo parallelo che tutti conoscono ed in pochi hanno il coraggio di ammetterne l’esistenza e che ha, al momento, smantellato un intricatissimo sistema di imprenditoria criminale messo su da una delle più potenti cosche calabresi e che, finalmente, ha messo a nudo anche le non sottovalutabili responsabilità della Chiesa riguardo al traffico di esseri umani che diplomaticamente viene chiamato fenomeno immigratorio".

E' quanto si legge in una nota di Paola Turtoro, portavoce regionale di Azione identitaria Calabria. "Che la “piovra” riesca a mettere radici ed uffici laddove la prospettiva di guadagni facili è lampante è cosa nota a tutti, ma non puo’ essere ignorato che per far si che questo seme marcio attecchisca ha bisogno di trovare terreno fertile per cui, noi di Azione Identitaria, ci auguriamo che inchieste come quelle che, partite dalla procura di Catania a firma del dottoir Zuccaro, stanno rilevando il malaffare in molte Ong (Organizzazioni non governative, ma sostenute da chi sta all’interno del Governo) e da giorni primeggiano sulle notizie di cronaca suscitando opinioni e reazioni contrastanti, si moltiplichino su tutto il territorio nazionale ed internazionale e vadano fino in fondo per inchiodare alle proprie responsabilità i complici che permettono che tutto ciò accada. L’operazione “Jonny” ha finalmente fatto emergere anche la rete di business sulla “tratta di esseri umani” creatasi nella provincia di Crotone che vede dunque coinvolto anche un rappresentante della Chiesa (esecrabile piu’ di chiunque altro proprio per il ruolo che ricopre!). C’è chi da anni (ancor prima di “Mafia Capitale”) cerca di sensibilizzare opinione pubblica e magistratura e che si è adoperato, in tempi non sospetti, a fornire prove e documenti sulla fallacità di certe “opere misericordiose” e sull’ipocrisia di un buonismo imposto dall’alto, ma si è sempre scontrato con un muro di gomma. Oggi finalmente - concklude Turtoro - un ulteriore colpo è stato inferto a questo fetido sistema che da anni ha riconosciuto nel traffico umano un affare piu’ conveniente del traffico degli stupefacenti, e che, a noi cittadini e patrioti onesti, fa riaccendere un barlume di speranza verso la riacquisizione di  fiducia in una parte di magistratura onesta. Noi di Azione Identitaria non possiamo che auspicarci altre operazioni come queste, poiché l’Italia dell’accoglienza business è ancora “tanta”!".

Ospedale Lamezia, disagi all'ambulatorio odontoiatrico. Denuncia dei Comitato  Malati cronici

Ospedale Lamezia, disagi all'ambulatorio odontoiatrico....

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - "Denunciamo il persistere di un grave stato di sordità e di cecità che i direttori e i responsabili dimostrano...

Lamezia, assunzioni falsi disabili: sequestro beni, denuncia società call center e funzionari Regione

Lamezia, assunzioni falsi disabili: sequestro...

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - Beni per oltre due milioni e mezzo di euro sono stati sequestrati dal Gruppo della Guardia di finanza di...

Lamezia, quadrangolare calcetto. Vincono i commercialisti che battono in finale i giornalisti. Torneo di beneficenza dedicato alla memoria di Adele Bruno, Marcello Le Piane e Tonino Grande

Lamezia, quadrangolare calcetto. Vincono i...

Lamezia Terme, 21 giugno 2018 - La squadra dei commercialisti ha conquistato il podio al quadrangolare “Una goal a favore degli indifesi” svoltosi ai campetti...

Lamezia, Gigliotti (Italia Nostra): è strano che a Trame non si parla del libro il caso Aversa di Cannone

Lamezia, Gigliotti (Italia Nostra): è...

Lamezia Terme, 21 giugno 2018 -  Riceviamo e pubblichiamo. Lamezia Terme:le stranezze non conoscono sosta. Parte Trame: festival dei libri sulle organizzazioni mafiose e criminali.C'e'...

Lamezia, chiesto il processo per i 21 indagati inchiesta "Eumenidi"

Lamezia, chiesto il processo per...

Lamezia Terme, 21 giugno 2018 - La procura della Repubblica di Lamezia Terme ha chiesto il rinvio a giudizio per 21 delle persone indagate nell'inchiesta...

Lamezia, convegno Ucid: dal Codice dei contratti pubblici allo sviluppo dell’impresa

Lamezia, convegno Ucid: dal Codice...

Lamezia Terme, 21 giugno 2018 - Si è tenuto presso la sala Giovanni Paolo II del Seminario Vescovile di Lamezia Terme, alla presenza del Vescovo...

Blitz campo rom Lamezia, anche Cinquestelle soddisfatta per l'operazione dei carabinieri

Blitz campo rom Lamezia, anche...

Lamezia Terme, 20 giugno 2018 -  "Ci sono voluti otto anni ma alla fine ci sono riusciti: finalmente la magistratura e le forze dell’ordine hanno...

Blitz campo rom Lamezia, plauso di Lega e Fratelli d’Italia

Blitz campo rom Lamezia, plauso...

Lamezia Terme, 20 giugno 2018 - “E’ un segnale forte, di grande importanza  quello che le istituzioni giudiziarie e le forze dell’ordine stanno dando in...

CITTA'

Ospedale Lamezia, disagi...

22 Giugno 2018
Ospedale Lamezia, disagi all'ambulatorio odontoiatrico. Denuncia dei Comitato  Malati cronici

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - "Denunciamo il persistere di un grave stato di sordità e di cecità c...

LAMETINO

A Gizzeria convegno sulla...

15 Giugno 2018
A Gizzeria convegno sulla sicurezza del territorio per lo sviluppo delle comunità locali

Gizzeria, 15 giugno 2018 - Domani alle ore 10,00 si svolgerà a Gizzeria il Convegno “La sicurezza de...

CALABRIA

Aeroporto Lamezia, sit-in...

18 Giugno 2018
Aeroporto Lamezia, sit-in lavoratori vigilanza

Lamezia Terme, 18 giugno 2018 -  "Quello di oggi è uno sciopero che riguarda tutto l’organico d...

SPORT

Lamezia, dal Comune rassi...

22 Giugno 2018
Lamezia, dal Comune rassicurazioni su affidamento diretto lavori palazzetto via  Marconi

Lamezia Terme, 22 giugno 2018 - Esiti positivi in merito all'apertura del palazzetto dello sport di...

contatti logo

Copyright 2017 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Direttore responsabile: Antonio Cannone
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}